Attenzione! Le consegne saranno sospese dal 08 agosto al 24 agosto.
Etichetta Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc La Canosa

Benvenuto nel Cuore delle Marche

Immagina di assaporare un vino che racchiude in sé secoli di storia e tradizione, nascosto tra le verdi colline marchigiane.

Questo è “Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc”, un gioiello enologico prodotto dalla rinomata azienda La Canosa.

Ideale con:

Antipasti e Stuzzichini da Aperitivo

Formaggi Stagionati o Erborinati

Legumi o Funghi

Preparazioni a base di Carni Bianche

Preparazioni a base di Carni Rosse

Salumi

L’Eredità di La Canosa e il segreto di Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc

Ti sei mai domandato da dove nasce l’essenza di un grande vino come Nummaria Rosso Piceno?

La risposta si trova nelle mani esperte e nella visione innovativa di La Canosa, azienda che unisce tradizione e innovazione per re-interpretare i classici vini marchigiani in chiave moderna.

Situata nel pittoresco paesaggio del Parco Nazionale dei Sibillini, vicina a Poggio Canoso (da qui il suo nome) uno dei quattro castelli di Rotella costruiti dai Monaci di Farfa (poi Benedettini) tra il XII e il XIII secolo.

Già antiche mappe riportavano molti dei campi agricoli con i simboli della vite, e questo motivo ha ispirato Riccardo Reina a investire in questo luogo nei primi anni 2000.

Caratteristiche uniche di Nummaria Rosso Piceno Superiore

Un Territorio, un Affinamento, un Vino avvolgente

Questo viaggio enologico inizia nei vigneti situati tra i 350 ei 550 metri sul livello del mare, dove l’aria fresca delle montagne si mescola con il calore del sole marchigiano.

I vitigni, Sangiovese e Montepulciano, allevati con il metodo del cordone speronato e con una densità che varia da 4.545 a 5.680 ceppi per ettaro, godono di un terroir ideale che si riflette in ogni goccia di Nummaria.

Le uve raccolte al perfetto grado di maturazione sono portate in cantina, pigiate e diraspate in modo soffice. A questo punto inizia il processo di vinificazione in rosso con una macerazione separata dei vitigni Sangiovese e Montepulciano per 10/14 giorni a temperatura controllata (max 28 °C). Questo procedimento permette ai vitigni di esprimere pienamente le loro caratteristiche uniche.

Dopo la vinificazione, viene il tempo della maturazione: 12 mesi di affinamento per il Sangiovese in botti di legno grande (65 hl) e 12 mesi per il Montepulciano in tonneau di rovere a grana fine (5 hl). Trascorso questo periodo il vino viene assemblato e imbottigliato. Prima di essere commercializzato però riposerà ancora in cantina a temperatura controllata intorno ai 15° per almeno altri 8 mesi.

Tutti questi passaggi conferiscono al Rosso Piceno Nummaria quella complessità e quel carattere che lo rendono inconfondibile con un bouquet ricco e avvolgente.

La Degustazione: un Palato Ricco e Complesso

Immagina di tenere tra le mani un calice di Nummaria Rosso Piceno Superiore. La luce si rifrange attraverso il vino, rivelando un colore rosso rubino profondo, punteggiato da scintillanti riflessi porpora.

Avvicina il bicchiere al naso e lasciati inebriare dai profumi intensi e avvolgenti. È come passeggiare in un bosco in autunno, con note di frutti di bosco, ciliegia e mora che si mescolano in un bouquet ricco e complesso. Ogni ispirazione rivela nuovi strati di aroma, da fruttati a leggermente speziati, un intreccio di natura e maestria.

Ora, prenditi un momento per assaporare il primo sorso. Il Rosso Piceno accarezza il palato con un gusto caldo e vellutato, una perfetta armonia tra potenza ed eleganza. Il tannino è evidente ma garbato, bilanciato da una struttura ben definita che si svela lentamente, lasciando una persistente sensazione di complessità e pienezza.

Idee di abbinamenti gastronomici con Nummaria Rosso Piceno Superiore

Piatti Tipici Marchigiani

  1. Vincisgrassi Marchigiani. Questo piatto, ricco e stratificato, è l’apice della lasagna marchigiana. La sua intensità di sapori, dalla carne succulenta al ragù aromatico, si fonde armoniosamente con la struttura robusta e i tannini morbidi del vino, creando un equilibrio perfetto tra piatto e Rosso Piceno Superiore.
  2. Coniglio in Potacchio: Un classico piatto marchigiano, il coniglio in potacchio, con la sua carne delicata e il sughetto aromatico a base di rosmarino e aglio, si abbina splendidamente con il Nummaria. I tannini morbidi e le note fruttate del vino arricchiscono il gusto del piatto, creando un’armonia di sapori.

Ricette Fresche ed Estive

  1. Carpaccio di Polpo con Finocchi e Olive Taggiasche. Un piatto estivo leggero ma saporito. Il polpo tenero e le olive salate, abbinati ai sentori fruttati e alla freschezza del vino rosso, creano un connubio gustativo che celebra la leggerezza dell’estate.
  2. Insalata di Farro con Rucola e Pecorino. Questa insalata, alternativa gustosa al solito riso o pasta fredda, si sposa bene con la tannicità del vino. Il piccante del pecorino e l’aroma pepato della rucola esaltano la freschezza del Rosso Piceno Superiore, offrendo un abbinamento estivo ideale.

Ricette Invernali

  1. Guancia di Manzo Brasata al vino Rosso. La carne tenera e succulenta, brasata lentamente nel vino, si abbina in modo sublime con la struttura e la complessità di aromi del Nummaria. Un abbinamento che celebra la tradizione culinaria invernale, rendendo ogni boccone un’esperienza unica.
  2. Agnello Scottadito con Erbe Aromatiche. Le costolette di agnello scottadito, aromatiche e succose, abbinate al Nummaria creano un’esperienza gustativa ricca e appagante, perfetta per una serata con amici.

Abbinamenti Audaci

  1. Ravioli Ripieni di Zucca e Amaretti. Un piatto unico dove la dolcezza della zucca e il tocco speziato degli amaretti si fondono con le note fruttate e la struttura del rosso, offrendo un abbinamento inaspettato ma sorprendentemente armonioso.
  2. Melanzane ripiene con Capperi e Menta. Un mix di pane raffermo, pomodori, capperi, menta fresca, sapori mediterranei per eccellenza, esaltati dalle note fruttate di ciliegia e mora del vino.

Una curiosità: il Significato del Nome “Nummaria”

Leggendo queste caratteristiche ti sei per caso chiesto quale sia il significato dietro al nome “Nummaria”?

Questo termine evocativo nasconde una storia affascinante e un tributo alla tradizione. “Nummaria” deriva dal latino e significa “cassaforte dei documenti importanti“.

Questa scelta non è casuale: rappresenta il valore e l’unicità del blend di Montepulciano e Sangiovese, pilastri della viticultura marchigiana e custodi di una tradizione vinicola ricca e appassionata. Come una cassaforte custodisce tesori preziosi, così il Nummaria conserva l’essenza e la storia del suo terroir, rendendo ogni sorso un viaggio attraverso la cultura e l’eredità delle Marche.

Entra nel Mondo del Nummaria Rosso Piceno Superiore

Sei pronto ad assaporare il gusto e la storia di un vino che racchiude in sé secoli di tradizione vinicola?

Clicca su “Aggiungi al Carrello” per portare a casa tua Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc di La Canosa. Non solo avrai l’opportunità di degustare un vino di qualità, ma lo farai anche nel rispetto dell’ambiente: l’imballaggio è completamente ecologico e riciclabile, garantendo un impatto minimo sulla natura.

Non perdere l’occasione di assaporare un pezzo di storia e cultura marchigiana, comodamente dalla tua casa. Fai clic ora e unisciti al viaggio enologico con Nummaria!

Scheda prodotto

Il bicchiere corretto per Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc “La Canosa”
è il Ballon rosso giovane.

È proprio quello che cercavi?

Acquista Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc “La Canosa” ora!

Condividi

Descrizione

L’Eredità di La Canosa e il segreto di Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc

Ti sei mai domandato da dove nasce l’essenza di un grande vino come Nummaria Rosso Piceno?

La risposta si trova nelle mani esperte e nella visione innovativa di La Canosa, azienda che unisce tradizione e innovazione per re-interpretare i classici vini marchigiani in chiave moderna.

Situata nel pittoresco paesaggio del Parco Nazionale dei Sibillini, vicina a Poggio Canoso (da qui il suo nome) uno dei quattro castelli di Rotella costruiti dai Monaci di Farfa (poi Benedettini) tra il XII e il XIII secolo.

Già antiche mappe riportavano molti dei campi agricoli con i simboli della vite, e questo motivo ha ispirato Riccardo Reina a investire in questo luogo nei primi anni 2000.

Caratteristiche uniche di Nummaria Rosso Piceno Superiore

Un Territorio, un Affinamento, un Vino avvolgente

Questo viaggio enologico inizia nei vigneti situati tra i 350 ei 550 metri sul livello del mare, dove l’aria fresca delle montagne si mescola con il calore del sole marchigiano.

I vitigni, Sangiovese e Montepulciano, allevati con il metodo del cordone speronato e con una densità che varia da 4.545 a 5.680 ceppi per ettaro, godono di un terroir ideale che si riflette in ogni goccia di Nummaria.

Le uve raccolte al perfetto grado di maturazione sono portate in cantina, pigiate e diraspate in modo soffice. A questo punto inizia il processo di vinificazione in rosso con una macerazione separata dei vitigni Sangiovese e Montepulciano per 10/14 giorni a temperatura controllata (max 28 °C). Questo procedimento permette ai vitigni di esprimere pienamente le loro caratteristiche uniche.

Dopo la vinificazione, viene il tempo della maturazione: 12 mesi di affinamento per il Sangiovese in botti di legno grande (65 hl) e 12 mesi per il Montepulciano in tonneau di rovere a grana fine (5 hl). Trascorso questo periodo il vino viene assemblato e imbottigliato. Prima di essere commercializzato però riposerà ancora in cantina a temperatura controllata intorno ai 15° per almeno altri 8 mesi.

Tutti questi passaggi conferiscono al Rosso Piceno Nummaria quella complessità e quel carattere che lo rendono inconfondibile con un bouquet ricco e avvolgente.

La Degustazione: un Palato Ricco e Complesso

Immagina di tenere tra le mani un calice di Nummaria Rosso Piceno Superiore. La luce si rifrange attraverso il vino, rivelando un colore rosso rubino profondo, punteggiato da scintillanti riflessi porpora.

Avvicina il bicchiere al naso e lasciati inebriare dai profumi intensi e avvolgenti. È come passeggiare in un bosco in autunno, con note di frutti di bosco, ciliegia e mora che si mescolano in un bouquet ricco e complesso. Ogni ispirazione rivela nuovi strati di aroma, da fruttati a leggermente speziati, un intreccio di natura e maestria.

Ora, prenditi un momento per assaporare il primo sorso. Il Rosso Piceno accarezza il palato con un gusto caldo e vellutato, una perfetta armonia tra potenza ed eleganza. Il tannino è evidente ma garbato, bilanciato da una struttura ben definita che si svela lentamente, lasciando una persistente sensazione di complessità e pienezza.

Idee di abbinamenti gastronomici con Nummaria Rosso Piceno Superiore

Piatti Tipici Marchigiani

  1. Vincisgrassi Marchigiani. Questo piatto, ricco e stratificato, è l’apice della lasagna marchigiana. La sua intensità di sapori, dalla carne succulenta al ragù aromatico, si fonde armoniosamente con la struttura robusta e i tannini morbidi del vino, creando un equilibrio perfetto tra piatto e Rosso Piceno Superiore.
  2. Coniglio in Potacchio: Un classico piatto marchigiano, il coniglio in potacchio, con la sua carne delicata e il sughetto aromatico a base di rosmarino e aglio, si abbina splendidamente con il Nummaria. I tannini morbidi e le note fruttate del vino arricchiscono il gusto del piatto, creando un’armonia di sapori.

Ricette Fresche ed Estive

  1. Carpaccio di Polpo con Finocchi e Olive Taggiasche. Un piatto estivo leggero ma saporito. Il polpo tenero e le olive salate, abbinati ai sentori fruttati e alla freschezza del vino rosso, creano un connubio gustativo che celebra la leggerezza dell’estate.
  2. Insalata di Farro con Rucola e Pecorino. Questa insalata, alternativa gustosa al solito riso o pasta fredda, si sposa bene con la tannicità del vino. Il piccante del pecorino e l’aroma pepato della rucola esaltano la freschezza del Rosso Piceno Superiore, offrendo un abbinamento estivo ideale.

Ricette Invernali

  1. Guancia di Manzo Brasata al vino Rosso. La carne tenera e succulenta, brasata lentamente nel vino, si abbina in modo sublime con la struttura e la complessità di aromi del Nummaria. Un abbinamento che celebra la tradizione culinaria invernale, rendendo ogni boccone un’esperienza unica.
  2. Agnello Scottadito con Erbe Aromatiche. Le costolette di agnello scottadito, aromatiche e succose, abbinate al Nummaria creano un’esperienza gustativa ricca e appagante, perfetta per una serata con amici.

Abbinamenti Audaci

  1. Ravioli Ripieni di Zucca e Amaretti. Un piatto unico dove la dolcezza della zucca e il tocco speziato degli amaretti si fondono con le note fruttate e la struttura del rosso, offrendo un abbinamento inaspettato ma sorprendentemente armonioso.
  2. Melanzane ripiene con Capperi e Menta. Un mix di pane raffermo, pomodori, capperi, menta fresca, sapori mediterranei per eccellenza, esaltati dalle note fruttate di ciliegia e mora del vino.

Una curiosità: il Significato del Nome “Nummaria”

Leggendo queste caratteristiche ti sei per caso chiesto quale sia il significato dietro al nome “Nummaria”?

Questo termine evocativo nasconde una storia affascinante e un tributo alla tradizione. “Nummaria” deriva dal latino e significa “cassaforte dei documenti importanti“.

Questa scelta non è casuale: rappresenta il valore e l’unicità del blend di Montepulciano e Sangiovese, pilastri della viticultura marchigiana e custodi di una tradizione vinicola ricca e appassionata. Come una cassaforte custodisce tesori preziosi, così il Nummaria conserva l’essenza e la storia del suo terroir, rendendo ogni sorso un viaggio attraverso la cultura e l’eredità delle Marche.

Entra nel Mondo del Nummaria Rosso Piceno Superiore

Sei pronto ad assaporare il gusto e la storia di un vino che racchiude in sé secoli di tradizione vinicola?

Clicca su “Aggiungi al Carrello” per portare a casa tua Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc di La Canosa. Non solo avrai l’opportunità di degustare un vino di qualità, ma lo farai anche nel rispetto dell’ambiente: l’imballaggio è completamente ecologico e riciclabile, garantendo un impatto minimo sulla natura.

Non perdere l’occasione di assaporare un pezzo di storia e cultura marchigiana, comodamente dalla tua casa. Fai clic ora e unisciti al viaggio enologico con Nummaria!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nummaria Rosso Piceno Superiore Doc “La Canosa””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spedizione immediata, arrivo merce in 5/7 giorni.

Nessun minimo d’ordine per effettuare una spedizione.

Pagamento elettronico sicuro con Paypal o carta di credito.

Consegne in tutta Italia, sopra € 100 spedizione GRATIS!

Diritto di recesso entro 10 giorni dal ricevimento della merce.

Siamo a disposizione per ogni chiarimento sui nostri prodotti.

Per essere certi che i nostri prodotti arrivino nelle condizioni migliori direttamente a casa vostra, abbiamo scelto esclusivamente imballi di nuova generazione ad alta resistenza NAKPACK®

L'occasione non è quella giusta...?

Scegli la circostanza per trovare il vino giusto.

Aperitivo

Pranzo in famiglia​

Cena tra amici

Cena formale

Cena romantica

Festa di compleanno

Ricorrenza importante

Dopo cena per viziarsi

Dubbi? Perplessità?

Non esitare, chiedi maggiori informazioni e trova il prodotto che si sposa alla perfezione con la tua occasione.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

Cerca il tuo prodotto

AFFIDABILITÀ E SICUREZZA DURANTE TUTTA LA FASE DI TRASPORTO

NAKPACK® è il nuovo sistema di imballaggio porta bottiglie progettato e costruito appositamente per resistere agli urti e cadute più duri, ed è l’unico sistema certificato ed approvato dai più importanti corrieri nazionali ed internazionali.

Realizzati completamente in cartone ad alta resistenza, gli imballaggi sono riciclabili al 100%, vi invitiamo quindi a destinarli alla raccolta differenziata, in modo che i possano essere recuperati per produrne dei nuovi e avere il minore impatto ambientale possibile.

Le vostre bottiglie viaggeranno con la massima affidabilità e sicurezza durante tutta la delicata fase di trasporto.